Spari su manifestanti con bandiera afgana a Jalalabad

·1 minuto per la lettura
featured 1475103
featured 1475103

Jalalabad, 18 ago. (askanews) – Centinaia di giovani sono scesi in piazza a Jalalabad sventolando la bandiera nazionale afgana contro la presa di potere da parte dei talebani.

Sono almeno tre le persone uccise durante le proteste a Jalalabad, secondo testimoni citati dalla stampa locale. Al Jazeera riferisce che i talebani hanno aperto il fuoco contro i manifestanti che sventolavano la bandiera nazionale afgana. L’emittente parla di due vittime e ci sarebbero anche 12 feriti. Secondo i testimoni le vittime sono morte mentre i residenti della zona cercavano di issare la bandiera nazionale afgana nella piazza della città, la quinta più grande del Paese a 150 chilometri da Kabul.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli