##Spari a un festival in California: 3 morti, ucciso il killer

Coa

Roma, 29 lug. (askanews) - E' stata una domenica sera di terrore quella trascorsa ieri a Gilroy, in California, dove almeno una persona ha aperto il fuoco contro la folla accorsa per partecipare a un festival della gastronomia. Secondo l'ultimo bilancio delle autorità locali, tre persone sono morte e altre 15 sono rimaste ferite. Il capo della polizia di Gilroy, Scot Smithee, ha confermato che il sospetto pluriomicida "è stato ucciso" in uno scontro a fuoco con gli agenti, "intervenuti in meno di un minuto" dall'inizio dell'attacco.

Secondo quanto riportano i principali media statunitensi, le autorità di sicurezza sarebbero ancora alla ricerca di un secondo sospettato. Al momento però non è chiaro se anche questa persona abbia sparato sulla folla o fatto da spalla al killer. "Riteniamo che, in base alle dichiarazioni dei testimoni, ci sia stato un secondo individuo coinvolto in qualche modo", ha dichiarato Smithee in conferenza stampa. "Non sappiamo in che modo".

La polizia è interventuta al Gilroy Garlic Festival alle 17:41, ora locale, ha detto Smithee. Più di una dozzina di ambulanze e unità dei vigili del fuoco sono state anche inviate al Parco in cui si svolgeva il festival, a circa 30 miglia a Sud di San Jose, secondo il San Francisco Chronicle.(Segue)