Sparti missili nel mare del Giappone dalla Corea del Nord

missili corea del nord
missili corea del nord

La Corea del Nord ha sparato tre missili balistici verso il Mar del Giappone poco dopo la visita di Biden in Asia.

La Corea del Nord ha lanciato tre missili vero il Giappone

La Corea del Nord ha sparato tre missili balistici verso il Mar del Giappone nelle prime ore di oggi, mercoledì 25 maggio. E tutto ciò poche ore dopo che il presidente degli USA, Joe Biden, avesse lasciato il continente.

Lo Stato Maggiore della Corea del Sud ha dichiarato in un comunicato di aver rilevato intorno alle 06:00, alle 06:37 e alle 06:42 un lancio di missili balistici dalla zona di Sunan.

Test nucleari nel Mar del Giappone

Negli scorsi giorni Seul aveva avvisato che la Corea del Nord era pronta a lanciare un nuovo test nucleare, e così è stato. Secondo Tokyo il primo missile è volato per circa 300 chilometri, con un’altitudine di 550 chilometri. Il secondo ha raggiunto un’altitudine di 50 chilometri, viaggiando per circa 750 km, ha riferito il ministro della Difesa nipponico, Nobuo Kishi. Il terzo missile è in fase di analisi.

Fortunatamente, i proiettili sono atterrati fuori dalla Zona economica esclusiva (Zee) del Giappone e non risultano danni a imbarcazioni o persone. Inoltre, il ministro della Difesa giapponese Nobuo Kishi ha definito i lanci come palesi provocazioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli