Spazio aereo chiuso per la Serbia, Lavrov: successo l’impensabile

featured 1616801
featured 1616801

Roma, 6 giu. (askanews) – Il ministro degli Affari esteri russo, Sergei Lavrov, ha definito “impensabile” la chiusura da parte di tre paesi europei del loro spazio aereo al velivolo che doveva condurlo in visita in Serbia.

“Ovviamente, è successo l’impensabile, e capisco l’interesse che mostrate sulla nostra opinione di fronte a queste misure scandalose. Questa è una privazione di uno Stato sovrano del diritto di condurre una politica estera”, ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa a Mosca.

(IMMAGINI MINISTERO DEGLI ESTERI RUSSO)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli