Spazio, Fraccaro: bentornato Parmitano, lo aspetto a P. Chigi

Red/Lsa

Roma, 6 feb. (askanews) - "Bentornato a Luca Parmitano, che dopo 201 giorni di attività nello spazio è rientrato sulla Terra atterrando con successo in Kazakistan. AstroLuca rappresenta l'eccellenza dell'Italia nel settore, siamo orgogliosi di lui. Lo aspetto al più presto a Palazzo Chigi per lavorare insieme alle politiche spaziali del nostro Paese". Lo dichiara Riccardo Fraccaro, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega alle politiche spaziali.

"Con il ruolo di comandante della Stazione spaziale internazionale, la prima volta per un italiano, Parmitano - aggiunge Fraccaro - ha ottenuto non solo uno straordinario successo personale, ma grazie a lui anche l'Italia ha raggiunto un nuovo traguardo nel settore dello spazio. L'esperienza di AstroLuca ha dimostrato al mondo le grandissime capacità di leadership del nostro Paese nelle attività spaziali a tutti i livelli, da quello tecnico a quello scientifico e industriale. Il Governo - spiega il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio - ha la volontà di garantire il massimo supporto al settore spaziale perché assicura ricadute estremamente positive per il Paese. Lo dimostra proprio il programma Beyond, guidato dal nostro astronauta, che consentirà di eseguire esperimenti scientifici avanzati e sviluppare nuove tecnologie al servizio dei cittadini. L'Italia è grata a Luca Parmitano per l'incredibile lavoro che ha svolto a bordo della Stazione spaziale internazionale, garantendo il successo della missione e dando prova di quanto lo spazio europeo e mondiale abbia bisogno del contributo del nostro Paese per svilupparsi al meglio. Al suo rientro in Italia, dopo il periodo di riabilitazione fisica alla quale dovrà sottoporsi, sarò felice - conclude Fraccaro - di ricevere Parmitano a Palazzo Chigi per collaborare al rilancio del settore spaziale che rappresenta il volano per l'innovazione, la competitività e la crescita del Paese".