Spazio, Fraccaro: Italia sale a 16%, più forti in ESA

Pol/Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "Il Consiglio Ministeriale dell'Agenzia Spaziale Europea è un successo su tutti i fronti per l'Italia. Il nostro ruolo nell'ambito delle spazio europeo, con una sottoscrizione del budget totale che sale al 16%, assume un rilievo inedito: l'Italia diventa più forte in ESA e i programmi dell'Agenzia si focalizzano sulle nostre aree di eccellenza. La nostra strategia di puntare sui settori strategici comparto nazionale dello spazio si è rivelata vincente, abbiamo raccolto le sottoscrizioni di altri Paesi, compresa la Francia, e ora i programmi nei quali esercitiamo la leadership sono al centro delle attività ESA. L'Italia contribuisce in maniera sempre più decisiva alla definizione delle politiche spaziali europee: non potremmo essere più soddisfatti di un risultato che darà enorme impulso allo sviluppo industriale, scientifico e tecnologico del comparto nazionale". Lo rende noto il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, a Siviglia per il Consiglio Ministeriale dell'Agenzia Spaziale Europea.