Spazio, il telescopio Hubble osserva la “cometa aliena” Borisov

Spazio, il telescopio Hubble osserva la “cometa aliena” Borisov

Milano, 17 ott. (askanews) – Questo breve filmato di pochi secondi è la migliore immagine finora registrata della “cometa aliena” Borisov, ripresa il 12 ottobre 2019 dal telescopio spaziale Hubble, a pochi mesi dalla sua scoperta.

Dopo Omuamua, Borisov è il secondo “viaggiatore interstellare” proveniente dallo Spazio profondo a visitare in poco tempo il nostro sistema solare che, in questi giorni, sta solcando a 160mila chilometri orari, a una distanza di 420 milioni di chilometri dalla Terra.

L’immagine mostra una concentrazione centrale di polvere intorno a un nucleo. Secondo gli esperti, la cometa sarà osservabile fino alla metà del 2020, prima che faccia ritorno nello Spazio profondo.

Il corpo celeste è stato scoperto lo scorso 30 agosto da Gennady Borisov, un astronomo dilettante e successivamente è finito nell occhio dei telescopi Herschel e Gemini che hanno permesso agli astronomi di tracciare il suo identikit iniziale e rilevare la quantità di polveri e gas espulsi.