Spazio, scoperte 39 nuove galassie supermassive

Mgi

Roma, 7 ago. (askanews) - Trentanove supergalassie formatesi nei primi due miliardi di anni di vita dell'Universo: la nuova scoperta effettuata grazie al radiotelescopio dell'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) costringerà i cosmologi a rivedere le proprie teorie.

Come spiega il quotidiano britannico The Independent, è infatti la prima volta che viene confermata l'esistenza di una popolazione così elevata di supergalassie nel periodo iniziale dell'Universo, il che contraddice l'attuale modello standard per questa fase evolutiva.(Segue)