Spazio, sonda Dart si è schiantata sull’asteroide Dimorphos

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 set. (askanews) - La sonda Dart della Nasa si è schiantata come da programma all'1.14 italiane contro l'asteroide Dimorphos a 24.140 chilometri l'ora.

Dart ha viaggiato per 10 mesi e oltre 750 milioni di chilometri prima dell'impatto con Dimorphos, in una missione che mira a dimostrare che i corpi celesti possono essere deviati dalla loro orbita con un impatto, nella prospettiva della necessità di deviare un asteroide che si avvicinasse troppo alla Terra.

Dimorphos è grande come un campo da calcio e mezzo ed è il più piccolo di due asteroidi in un sistema doppio. Dimorphos orbita attorno all'asteroide più grande, Didymos (dal greco "gemello"), ogni 11 ore e 55 minuti.

Nessuno dei due asteroidi rappresenta una minaccia per il nostro pianeta, motivo per cui questo sistema di asteroidi è il luogo ideale per testare le tecniche di reindirizzamento dei corpi celesti.

Al momento dell'impatto di Dart, la coppia di asteroidi era a 11 milioni di chilometri di distanza dalla Terra nella loro orbita attorno al Sole.