Spazzatura spaziale, è allarme

(Adnkronos) - Uno studio appena pubblicato sulla rivista Nature Astronomy e condotto da un team di ricercatori della British Columbia University afferma che c'è una probabilità sorprendentemente alta che la “spazzatura spaziale” incontrollata torni sulla Terra e causi vittime nei prossimi dieci anni. Gli scienziati, dopo aver esaminato oltre 30 anni di dati su 1500 carcasse di razzi e satelliti fuori traiettoria, hanno rivelato che c'è una probabilità del 10% circa che una o più vittime si verifichino nel prossimo decennio. Maggiormente a rischio le persone che vivono nel sud del mondo, con i detriti che hanno il triplo delle probabilità di atterrare alle latitudini di Giacarta, Dacca e Lagos rispetto a quelle di New York, Pechino o Mosca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli