Specializzandi, M5s: richieste coerenti, Lombardia agisca

Mda

Milano, 22 giu. (askanews) - "Regione Lombardia ascolti una buona volta i medici specializzandi. Le loro richieste sono coerenti e rispondono a bisogni reali. Non accettabile che dal bonus siano esclusi, insieme a tutti gli operatori non assunti direttamente dalla Regione". Cos Gregorio Mamm, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta il presidio dei medici specializzandi che si tenuto nelle scorse ore davanti a Palazzo Pirelli.

"Con l'emergenza Covid hanno fatto sacrifici enormi per la collettivit. La Lombardia - ha proseguito Mamm in una nota - ne prende atto e agisca di conseguenza tutelando e riconoscendo loro i diritti che chiedono. Mi auguro che questa volta Fontana si muova, non pu passare il tempo a dare la responsabilit dell'inerzia Lombarda al Governo. Sarebbe ora - ha concluso - anche di avvalersi degli specializzandi in una strategia complessiva che li introduca nel cuore della gestione sanitaria".