Speculazione su mascherine e gel, Unc: bene operazione Gdf

fcz

Milano, 26 feb. (askanews) - "Bene, ottima notizia! E' una vergogna nazionale speculare sulla pelle degli italiani". Questo il commento di Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori, sull'attività di acqusizione documentale effettuata dalla Gdf nelle sedi di Amazon e E-Bay nell'ambito dell'inchiesta milanese sulla presunta specualazione che avrebbe caratterizzato la vendita on line di mascherine protettive, gel igienizzanti e altri prodotti sanitari messi sul mercato a prezzi elevatissimi dopo il boom di richieste dovuto all'emergenza Coronavirus.

"Una situazione inaccettabile che deve cessare", sottolinea il presidente dell'Unc. "Peraltro il problema non è solo il prezzo stellare dei prodotti, ma anche la vendita di mascherine farlocche che non avevano alcuna efficacia nemmeno se indossate da persone contagiate, visto che non erano mascherine Ffp3", conclude Dona.