Spedizione punitiva contro padre e fratello della ex: undici persone arrestate

·1 minuto per la lettura
Lasciato dalla ragazza spedizione punitiva
Lasciato dalla ragazza spedizione punitiva

I Carabinieri hanno arrestato 11 arresti eseguendo altrettante misure emesse dal Gip del Tribunale Michele Ciociola: il caso riguarda una spedizione punitiva messa a punto contro la famiglia di ua ragazza che aveva deciso di interrompere la relazione col fidanzato.

Lasciato dalla ragazza, spedizione punitiva: 11 arresti

Le persone raggiunte dalle ordinanze nell’ambito di un blitz condotto dai carabinieri della Compagnia di Crotone col supporto dei militari dello Squadrone eliportato cacciatori della Calabria, .sono accusate a vario titolo di atti persecutori, lesioni personali aggravate, violenza privata e calunnia. Stando a quanto disposto dal giudice, due di esse sono finite in carcere e nove ai domiciliari.

Al centro delle indagini coordinate dal sostituto procuratore Ines Bellesi vi è la violenta aggressione risalente al 19 maggio scorso a Cutro. Diversi soggetti, tra cui l’ex fidanzato della giovane, avevano picchiato e preso a calci e pugni il padre e il fratello della ragazza in questione. Alle minacce è poi seguita quella che appare come una vera e propria spedizione punitiva per far pagare ai familiari della ragazza l’offesa subita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli