Spende tutta la pensione appena ritirata per pagare la spesa a 25 famiglie

(Photo: kmatija via Getty Images)

Ha ritirato la pensione e poi l’ha utilizzata per pagare la spesa a 25 famiglie: è questo l’atto gentile di cui si è reso protagonista Antonio di Biase. L’episodio, come riporta il Messaggero, è avvenuto a San Salvo, in provincia di Chieti: l’uomo ha provveduto a contattare i volontari della Protezione civile Arcobaleno che si sono subito attivati facendosi consegnare dall’ufficio delle Politiche sociali del Comune di San Salvo una lista di famiglie meno abbienti e messe in difficoltà dall’emergenza Covid-19.

Nel giro di qualche ore Di Biase insieme all’amico, il carabiniere Raffaele Caterino, ha sistemato i generi alimentari acquistati (frutta, olio, carne, pasta, zucchero, latte, verdura, scatolame) nelle buste e i volontari della Protezione Civile Arcobaleno li hanno consegnati alle famiglie di San Salvo che hanno apprezzato il gesto generoso e di solidarietà di un loro concittadino.

Leggi anche...

Corsa contro il tempo (e la burocrazia) dei Comuni per distribuire i buoni spesa

Love HuffPost? Become a founding member of HuffPost Plus today.

This article originally appeared on HuffPost.