Spera (Assomusica): bene Franceschini per l'Infinito di Leopardi

Lme

Milano, 23 dic. (askanews) - Apprezzamento e convinto plauso da parte di Vincenzo Spera, presidente di ASSOMUSICA, per il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e Turismo, alla RAI e agli artisti/cantautori coinvolti nella "straordinaria rilettura" dell'Infinito di Leopardi.

"La musica - scrive Spera in una nota - nella sua infinita potenzialità evocativa, ha omaggiato uno degli scrittori più celebrati della poesia del nostro Paese. Desidero porgere le congratulazioni di Assomusica ai 22 artisti che hanno dato valore e rinnovata bellezza al capolavoro del maestro Leopardi. Segno che l'interconnessione tra forme culturali ed espressive diverse può contribuire a costruire una nuova fase per il rilancio della cultura e della creatività in Italia. Ancora una volta si testimonia il valore socio-culturale della musica popolare contemporanea e la disponibilità dei suoi interpreti a rendersi partecipi di iniziative dal grande valore sociale. Il valore aggiunto che la musica popolare italiana dà alla nostra lingua ne rende sempre più forte la diffusione a livello mondiale attraente giovani generazioni allo studio della stessa".