Speranza, "Dobbiamo prenderci cura di chi si prende cura di noi"

Nes

Roma, 11 ott. (askanews) - "Dobbiamo prenderci cura di chi si prende cura di noi. Le aggressioni e le violenze sono inaccettabili. Oggi ho riunito al ministero il tavolo per la sicurezza degli operatori. Approveremo al più presto la nuova legge per tutelare chi lavora nell'ambito Salute". Lo scrive su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza.