Speranza: in Dpcm stop spostamento Regioni anche in zone gialle

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 13 gen. (askanews) - Nel prossimo Dpcm saranno "confermate le misure fondamenteli già vigenti e il modello per aree con colori differenziati". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo alla Camera sulla situazione dell'emergenza sanitaria in corso.

Speranza, nell'annunciare che il Governo ha intenzione di prorogare lo stato di emergenza al 30 aprile, ha spiegato che nel prossimo Dpcm è intenzione del governo "confermare il divieto di spostameto tra regioni, anche in area gialla, ridurre gli assembramenti con la limitazione dell'asporto per bar dalle 18, confermare il limite di ricevere a casa massimo 2 persone non conviventi. Saranno quindi messe in area arancione tutte le regioni a rischio alto".

Ancora, Speranza ha confermato l'intenzione del governo di stabilire una quarta area bianca laddove i parametri dell'epidemia lo permettano, ma ha anche specificato che al momento nessuna regione si avvicina a quei parametri.

"In area gialla - ha poi annunciato - si riapriranno i musei come luogo simbolico della cultura del paese".