Speranza: governo in stato confusionale, realtà supera fantasia

Rea

Roma, 25 lug. (askanews) - "Il Ministro degli interni fugge dal confronto con l'aula sul caso Metropol. Il presidente del consiglio si arrampica sugli specchi per provare a difenderlo, il gruppo di maggioranza che lo ha indicato a premier esce dall'aula. La realtà sta superando ogni fantasia. Il governo è ormai in stato confusionale ed è incapace di occuparsi dei problemi reali degli italiani". Lo afferma il segretario nazionale di Articolo Uno, Roberto Speranza, commentando le tensioni che in queste ore attraversano il governo e la sua maggioranza in Parlamento.