Speranza: gratitudine a donne e uomini che fronteggiano emergenza -2-

Bla

Roma, 26 feb. (askanews) - "Penso prima di tutto ai nostri medici, infermieri, professionisti sanitari. Penso alla protezione civile, ai volontari, alle forze dell'ordine, ai nostri amministratori locali di tutti i livelli. Penso, in modo particolare, ai cittadini delle aree coinvolte dalle misure di prevenzione più dure", ha sottolineato il titolare del dicastero della Salute. "Grazie a tutti loro per lo straordinario spirito di collaborazione. Questa sfida si può vincere solo insieme. Non dovremmo mai dimenticarlo nei prossimi giorni", ha aggiunto.