Speranza: ho convocato per il pomeriggio tutti i capigruppo

Cro/Ska

Roma, 3 feb. (askanews) - "Abbiamo convocato un G7 straordinario dei Ministri della Salute perché è una partita globale e solo con una piena condivisione la si può affrontare. Però adesso abbiamo bisogno di un maggiore coordinamento internazionale e insisto per una riunione di tutti i ministri della Salute dell'Unione Europea". Così il Ministro della Salute Roberto Speranza, intervistato in Circo Massimo su Radio Capital a proposito dell'emergenza Coronavirus. "L'Italia sta facendo tutto il possibile - spiega il Ministro - siamo l'unico paese europeo che ha interrotto i voli, i primi a dichiarare lo stato di emergenza, gli Stati Uniti ci hanno seguito dopo poche ore".

"Bisogna tenere la soglia di attenzione molto alta ma non creare allarmismi - prosegue Speranza - la situazione è sotto controllo in tutta Europa dove ci sono 21 casi su 500 milioni di abitanti. Salvini dice che ci siamo mossi tardi e male? Io ho convocato per oggi pomeriggio tutti i capigruppo, anche delle opposizioni. Non seguirò nessuno in alcuna polemiche. Difendo la salute, non inseguo le polemiche. Quello che abbiamo fatto è sotto gli occhi di tutti ed è quello che vi ho detto prima. Sono sicuro che anche la Lega sarà alla riunione".

Speranza poi torna sull'annuncio dell'Ospedale Spallanzani che ha isolato il coronavirus per dire che "è un risultato che segnala il livello del nostro SSN". A proposito del fatto che una delle tre ricercatrici che hanno isolato il virus è una precaria che guadagna 1500 euro al mese il Ministro della Salute ricorda che "in manovra di bilancio è stato messo l'emendamento che cambia la legge Madia. Questa prevedeva, per la stabilizzazione, tre anni di requisiti al 31 dicembre 2017. Noi lo abbiamo spostato al 31 dicembre 2019 e abbiamo così recuperato 35 mila persone del settore della Salute che sono precarie e verranno stabilizzate".