Speranza: no a doppi forni, nuovo governo nasca su basi solide

Pol/Bar

Roma, 24 ago. (askanews) - "Sono ore decisive per il futuro del Paese. È aperta la possibilità che possa nascere un nuovo governo di svolta, frutto del dialogo tra tutto il centrosinistra ed il Movimento 5 Stelle. Non è impresa né facile né scontata. Già in queste prime ore emergono contraddizioni e diffidenze tra i partiti e nei partiti chiamati ad aprire il nuovo corso". Lo ha scritto su Facebook il segretario nazionale di Articolo Uno, Roberto Speranza.

"Ciò nonostante - ha proseguito Speranza - sono convinto che valga la pena spendersi con coraggio a favore di questa prospettiva, a partire dalla necessaria discontinuità rispetto al passato. Il nostro avversario è la destra di Salvini, alleata in Europa con Orban e con la Le Pen, che ha tirato fuori il suo volto peggiore nei mesi di governo e che non ha nascosto l'ambizione dei "pieni poteri". Allargare il fronte democratico contro questa destra a me pare un'esigenza prioritaria".

"Il Paese - ha sottolineato il leader di Articolo Uno - attraversa una crisi economica e sociale ancora drammatica che si è acuita nei mesi a guida gialloverde. È necessario che il nuovo governo nasca su basi solide e da un impegno serio e rigoroso che non consente tatticismi attorno ad inaccettabili 'doppi forni'. Se così non fosse l'unica strada resterebbe quella del voto anticipato".