Spettacolo, Pella (Anci): semplificazioni e più tutele lavoratori -2-

Rus

Roma, 1 ago. (askanews) - Un altro 'blocco' di interventi ha riguardato il Codice dei beni culturali: "Apprezziamo molto la volontà di intervenire sui partenariati pubblico-privato nelle politiche di valorizzazione, tema importantissimo e di forte impatto sull'attività dei Comuni. Ringraziamo il ministro Bonisoli e i suoi collaboratori per il lavoro svolto. Auspichiamo che alla portata molto innovativa di questo provvedimento - conclude il vice presidente vicario Anci - corrisponda un adeguato aumento degli investimenti nel settore, a partire dall'incremento del Fondo unico per lo spettacolo, che speriamo possa avvenire già con la prossima legge di stabilità".