Spettacolo, R. Lombardia: altri 127mila euro per progetto “Next”

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 dic. (askanews) - Si integra di 127mila euro la dotazione finanziaria del progetto "Next - Laboratorio delle idee per la produzione e distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo - Edizione 2020". Lo prevede una delibera della Giunta regionale della Lombardia proposta dall'assessore all'Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli. Lo ha riferito la stessa Regione, spiegando che il totale delle somme disponibili sul bando "Next' ammontano ora a 565.115 euro.

L'obiettivo del progetto è quello di incentivare la produzione e la distribuzione degli spettacoli dal vivo nei teatri lombardi e, contestualmente, rafforzare e sviluppare la rete di contatti tra operatori a livello nazionale e internazionale. L'iniziativa della Regione Lombardia in collaborazione con l'Unione regionale Agis (Associazione Generale Italiana Spettacolo) è realizzata in partnership con la Fondazione Cariplo.

La Regione Lombardia ha inoltre prorogato la scadenza delle domande relative all'assegnazione dei contributi regionali in materia di cultura per il periodo 2018-2020. La delibera della Giunta sposta anche la scadenza per la presentazione dei progetti dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2022.

"Il progetto 'Next' è una vera e propria occasione per chi produce spettacoli dal vivo, un settore particolarmente penalizzato dalla crisi del Covid19 e per nulla sostenuto dalle misure adottate a livello nazionale per contrastare l'emergenza sanitaria" ha spiegato l'assessore regionale all'Autonomia e Cultura, aggiungendo che "con questa iniziativa e con l'aumento dei fondi disponibili diamo la possibilità a un numero maggiore di soggetti di produrre e distribuire spettacoli, malgrado la crisi in atto".