Spiagge: governo studia dl ponte e guarda a riforma concessioni balneari (2)

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – La questione delle concessioni balneari non è dunque all'ordine del giorno, viene chiarito, perché al momento la proroga c'è già ed indica data 2033, e, oltre tutto, le concessioni sono congelate per via dell'emergenza Covid. La questione della riforma resta comunque sul tavolo, ma verrà affrontata a tempo debito, chiariscono le stesse fonti.