Spionaggio: Biot a gip, ‘frastornato ma pronto a chiarire’

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 apr. (Adnkronos) – “Sono frastornato e disorientato ma pronto a chiarire la mia posizione”. Lo ha detto Walter Biot, l’ufficiale della Marina arrestato per spionaggio, spiegando così la decisione al Gip di Roma di avvalersi della facoltà di non rispondere.

Il capitano di fregata, difeso dall’avvocato Roberto De Vita, “ha chiesto tempo per raccogliere le idee” in vista dell’interrogatorio con gli inquirenti.