Spionaggio: Lollobrigida, 'in Capigruppo Camera ribadita richiesta presenza governo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 mar. (Adnkronos) – Nel corso della Conferenza dei capigruppo alla Camera, Fratelli d’Italia ha chiesto nuovamente che il presidente del Consiglio Draghi venga in Aula a riferire sul caso di spionaggio che ha portato all’espulsione di due funzionari russi. È necessario fare immediatamente chiarezza anche alla luce delle dichiarazioni del presidente della commissione per gli Affari internazionali della Duma, Leonid Slutsky, che ha definito l’allontanamento dei diplomatici come un ‘passo estremo’ che avrà ‘un impatto negativo sulle relazioni’ con Mosca”. Lo sottolinea il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.