Spionaggio russo in Germania: agenti di Putin per sabotare l'addestramento delle forze ucraine

Le spie russe arrivano in Germania. Un rapporto del servizio di controspionaggio militare tedesco Mad (Militärischer Abschirmdienst), una delle tre agenzie di intelligence tedesche a livello federale, avrebbe individuato veicoli sospetti a Idar-Oberstein e a Grafenwöhr.

"Perché il governo tedesco si è svegliato così tardi?

"In un'ampia offensiva, i servizi segreti russi stanno attaccando l'Occidente. Si infiltrano nelle reti informatiche, spiano, agitano e sabotano - e persino uccidono", si legge in un tweet della rivista tedesca Der Spiegel, che cita fonti interne alla sicurezza.

"Perché il governo tedesco si è svegliato così tardi?"

Mosca contro l'addestramento delle forze ucraine

Veicoli sospetti vicino a installazioni militari in Germania. Droni che avrebbero sorvolato aree di addestramento militare.

Le agenzie di intelligence russe sarebbero attive in Occidente su un ampio fronte, anche attraverso lo spionaggio, il sabotaggio e l'intrusione nelle reti informatiche. Der Spiegel scrive letteralmente che agenti di Vladimir Putin si sono infiltrati in Germania.

A Idar-Oberstein, le forze armate redesche addestrando i soldati ucraini all'uso dell'obice tedesco Panzerhaubitze 2000. Il governo di Berlino aveva autorizzato la consegna di 100 esemplari nella zona di guerra.

Anche le forze ucraine vengono addestrate a Grafenwöhr, nell'Alto Palatinato: L'esercito americano le sta istruendo su come combattere con i sistemi di artiglieria occidentali.