Sport, Abodi: "Per sviluppo sostenibile serve visione comune"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 set. – (Adnkronos) – "Lo Sport, con i contenuti valoriali, la forza comunicativa e la capillarità sociale che esprime e rappresenta può e deve diventare un fondamentale interprete di buone pratiche di sviluppo sostenibile e un utile alleato quotidiano del benessere collettivo; ma servono maggiori e più oggettive consapevolezze, impegno e azioni costanti nel tempo, visione comune e iniziative coordinate, pianificazione delle attività e valutazioni del relativo impatto, diretto, indiretto e indotto". Lo dice il presidente dell'Istituto di Credito Sportivo Andrea Abodi nel corso del suo intervento all’evento “Forum Sostenibilità – La Grande Sfida per il futuro”, organizzato dal Sole 24 Ore.

"Questi due temi, profondamente legati tra loro, hanno bisogno di sintonia e armonia per esprimere tutto il loro potenziale e, al tempo stesso, di chiarezza e di condivisione dei rispettivi significati -aggiunge Abodi-. Senza un vocabolario condiviso, per quanto con l'opportuna libertà nell'interpretazione, rischiamo di usare gli stessi termini, ma di non dare lo stesso significato e, soprattutto, di non ritrovarci sul terreno delle azioni concrete, coordinate e coerenti, fattori dei quali lo sviluppo sostenibile e il benessere collettivo hanno assolutamente bisogno".

"Non e' questione di marketing o di comunicazione, ma di sostanza per quanto siamo consapevoli che soprattutto quando parliamo di sostenibilità e di sviluppo sostenibile, ci troviamo di fronte a concetti nei confronti dei quali diventa sempre più difficile avere un approccio elusivo, anche se e' evidente che non sempre questo approccio o la relativa interpretazione, siano il frutto di profonde convinzioni, ma spesso vengano determinati da circostanze, da convenienze, se non addirittura da una sorta di costrizione, determinata dall'essere un tema di tendenza o di moda", conclude il presidente dell'Ics.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli