Sport e Salute: Cozzoli, 'incontro con Mattarella straordinario'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 dic. (Adnkronos) – "Ieri dal presidente della Repubblica Mattarella è stata una giornata straordinaria, la più bella da quando sono a Sport e Salute. Mattarella ci ha incoraggiato a proseguire nella nostra opera. Sentire da Mattarella definire il nostro un percorso di successo è un risultato eccezionale vista la situazione legata alla pandemia e alla complessità del mondo sportivo". Lo ha detto il presidente e ad di Sport e Salute, Vito Cozzoli sull’incontro di ieri con Mattarella a margine della presentazione della partnership con Renault. “Per noi lo sport è un diritto di tutti, è un veicolo di promozione della qualità della vita -ha proseguito Cozzoli-. C’è un forte bisogno di sport, una forte domanda che Sport e Salute ha voluto intercettare. La società vuole mettersi al servizio del paese, lo vuole fare non da sola ma insieme a tutto il mondo dello sport. Sono tante, infatti, le attività che portiamo avanti che ieri abbiamo raccontato al Capo dello Stato e promuovere una qualità della vita attraverso lo sport. L’eredità trovata non era semplice, ma siamo ottimisti per il futuro. Con Renault vogliamo arrivare alle persone andando nei territori. Questa partnership di oggi realizza l'obbiettivo di promuovere i valori sani della vita e con Renault sono certo che raggiungeremo questi obbiettivi", ha concluso Cozzoli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli