Sport, impulso all’impiantistica con Mall of Sport

·1 minuto per la lettura
featured 1525053
featured 1525053

Roma, 11 ott. (askanews) – E’ stato presentato a Trento in concomitanza del Festival dello Sport il progetto di impiantistica sportiva “MOS-Mall of Sport”, nuovo concept di complesso mixed used rivolto alla pratica sportiva, all’intrattenimento e al benessere psicofisico della persona. Il progetto, che interesserà l’intero territorio nazionale partendo dalle città di Genova, Cuneo e Chieti, prevede la realizzazione e la riqualificazione ecosostenibile di strutture progettate per offrire un sistema integrato di funzioni e servizi ed ospitare decine di discipline sportive.

“Si va verso una direzione imposta dalla vita, dal futuro, dalle esigenze e dalle regole del mercato – ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò – di opportunità nel servizio offerto alla città e alla provincia”.

Un luogo di aggregazione innovativo per sportivi e famiglie dove praticare sport, attività ricreative e di intrattenimento, fare acquisti e vivere esperienze esclusive, costituito da un’impiantistica ecosostenibile e di assoluto livello, integrata con aree verdi, strutture mediche, ricettive e commerciali.

“Dopo 4 anni di grandi progetti e incubazione – ha aggiunto Francesco Monastero, CEO & Founder di MOS-Mall of Sport – oggi siamo sui i primi progetti che iniziano il loro iter urbanistico e tecnico per essere approvati con la speranza di essere già nel prossimo anno in cantiere con il primo e secondo progetto. Da un sogno alla realizzazione concreta”.

Plaude all’iniziativa anche il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia: “Lo sport con il turismo hanno una potenza di fuoco pazzesca, anzi più riusciamo a incentivare lo sport e più facciamo turismo. Riuscire ad avere il più possibile a portata di mano strutture sportive di qualità migliora l’offerta turistica italiana e quindi riusciamo ad essere ancora più forti e competitivi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli