Sport, Moles (Fi): Giorgetti usi la delega con giudizio

Pol/Tor

Roma, 6 ago. (askanews) - "Lo sport italiano è di tutti, è un patrimonio di tutti e di tutti deve restare. Senza personalismi". Lo ha detto il vicepresidente dei senatori di Forza Italia, Giuseppe Moles, nel corso della dichiarazione di voto sulla riforma dello sport in corso al Senato. "Ci auguriamo che il sottosegretario Giorgetti usi la delega con grande giudizio confrontandosi con e commissioni parlamentari", ha aggiunto il parlamentare azzurro.

"Avremmo apprezzato un esame più approfondito per un settore che coinvolge oltre 5 milioni di persone. E avremmo voluto anche un atteggiamento diverso dal governo - conclude Moles - che invece ha respinto tutti i nostri emendamenti accogliendo soltanto alcuni ordini del giorno. Aspettare il mese di settembre non avrebbe cambiato le cose".