Sport: Vezzali, ‘punto di incontro con Coni? Io sono aperta al dialogo’

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mag. – (Adnkronos) – “Si può trovare un punto di incontro con il Coni? E’ mia volontà che tutte le parti dialoghino, il presidente del Coni ha un ruolo importante che vede la coordinazione degli organismi sportivi. Io sono aperta al dialogo e spero venga accolto anche dalla controparte, poi ci possono essere divergenze”. Lo ha detto la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali. “Per far funzionare un sistema penso che i personalismi e gli egoismi devono esser lasciati da parte. Ognuno deve avere chiaro l’obbiettivo da raggiungere. Il mio e quello del governo è permettere che non ci siamo più palestre in cui piova dentro, far crescere lo sport italiano, avere lo sport nella scuola, che ci siano più ore di sport nella scuola”, ha aggiunto l’ex campionessa olimpica di scherma durante la presentazione del suo libro ‘La Regina del fioretto’ alla Casina dell’Orologio a Villa Borghese in occasione del concorso di Piazza di Siena. “Attraverso Sport e Salute e, ringrazio Vito Cozzoli, ho la possibilità di interagire direttamente con le federazioni impegnate a promuovere lo sport di base. Sto cercando di dare una impronta nuova, dove ogni organismo ha il proprio ruolo. Anche vincere medaglia non è semplice”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli