Sport: Vezzali, 'riforma ha portato 160 mln in più in 2 anni, vittorie azzurri anche grazie a questo' (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Vezzali traccia anche un bilancio dopo la parziale riapertura degli stadi. "Aspettiamo le prossime giornate, al momento nessuno stadio ha raggiunto il 50% della capienza. Ma sono fiduciosa. L’invito che faccio ai club è quello di sensibilizzare gli operatori per far rispettare le regole, più riusciamo a rispettare le regole maggiormente possiamo uscire da questa maledetta pandemia. Il mio appello va anche hai tifosi che per molto tempo sono stati privati della gioia di andare allo stadio: se tutti facciamo la nostra parte e quindi rispettiamo le regole, riusciamo tutti insieme a ripartire veramente. Lo stadio è una grande festa e non vogliamo più privarcene, facciamo in modo di stare insieme nel rispetto, mi scusi la ripetizione, delle regole".

"Il nostro obiettivo -prosegue la sottosegretaria allo sport- è quello di aumentare la capienza nelle prossime settimane fino ad arrivare gradualmente alla riapertura completa, in una sfida che bisogna però affrontare nel rispetto delle regole, come dicevo prima, e con la speranza che la pandemia presto allenti la morsa".

Infine Vezzali si esprime in merito alla richiesta della Figc di finanziamenti e agevolazioni fiscali. "Sto esaminando i vari punti del documento della Figc, faremo la nostra parte, agevolando temporaneamente quanto possibile, ma è imprescindibile che il mondo del calcio confermi disponibilità e volontà. Penso che il tema vada affrontato alla radice, operando al fine di calmierare i costi rispetto ai ricavi, con interventi ben mirati. E aggiungo che, vivendo in un mercato comune, la questione va affrontata anche a livello internazionale, mi sono resa già disponibile a sostenere questo. Il sistema calcio era purtroppo in perdita già prima della pandemia, questa non ha fatto altro che amplificare il problema".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli