Sportello delle poste impazzisce: troppi soldi erogati ad Agrigento

·1 minuto per la lettura
postamat impazzito soldi sciacca
postamat impazzito soldi sciacca

Almeno una dozzina di correntisti avrebbe segnalato un guasto al Postamat di Sciacca, “impazzito” per diverse ore, tanto da erogare somme diverse e maggiori di circa 1.500 euro in più. Il direttore dell’ufficio postale ha parlato di un errore nel caricamento delle banconote e chiede ai correntisti di restituire le somme non richieste. Solo un anziano avrebbe già restituito la somma aggiuntiva erogata dallo sportello.

Sciacca, postamat impazzito

Uno sportello Postamat dell’ufficio in contrada Perriera di Sciacca sarebbe impazzito, erogando sommi folli di denaro. Questo è quanto avrebbe dichiarato una dozzina di correntisti di Poste Italiane: c’è chi ha ricevuto somme minori di quella richiesta, e chi invece avrebbe incassato un numero di banconote superiore, fino a 1.500 euro. Immediata la denuncia allo sportello postale da parte di molti clienti, che hanno chiesto spiegazioni per lo strano comportamento dell’erogatore.

Probabilmente si trattava di un guasto, come ha poi confermato il direttore dell’ufficio postale di Sciacca (Agrigento) Accursio Bentivegna. Lo stesso direttore ha poi spiegato la natura del disguido, parlando di “errore nel caricamento delle bancanote“.

In seguito ha invitato coloro che avessero ricevuto somme di denaro non dovute a restituirle all’ufficio. In ogni caso, però, per evitare perdite di denaro inutili, l’ufficio starebbe risalendo a tutte le transazioni effettuate nelle ultime 48 ore. Al momento si sarebbe presentato solo un anziano scrupoloso e onesto a restituire parte della somma in più erogata dallo sportello impazzito.