Proposta la proroga di superbonus ed ecobonus, perfino la patrimoniale. Tra le polemiche

Carlo Renda
·Vicedirettore HuffPost
·2 minuto per la lettura
(Photo: NurPhoto via Getty Images)
(Photo: NurPhoto via Getty Images)

Torna in campo la proroga del superbonus al 110% e spunta una richiesta di patrimoniale. Ci sono anche proposte per prolungare l’ecobonus sull’acquisto delle auto. Nel passaggio in Parlamento, i partiti di maggioranza mirano ad aggiungere tasselli significativi alla Manovra.

Poi c’è l’altro provvedimento, il Dl Ristori Quater, che sarà varato dal governo nelle prossime ore. Una prima bozza prevede una serie di rinvii delle tasse e uno stop alle ganasce del fisco per chi sia in difficoltà economiche.

Le modifiche effettive alla Manovra saranno il frutto degli emendamenti che verranno approvati nelle prossime settimane in commissione Bilancio della Camera. La richiesta di una proroga al dicembre 2023 dei superbonus, cioè delle detrazioni fiscali al 110% per interventi di miglioramento energetico e sismico degli immobili, è firmata da una settantina di deputati di tutte le forze di maggioranza: M5s, Pd, Iv e Leu. Malgrado questo, il suo passaggio in Parlamento non sarà indolore. “La misura è appena partita - ha spiegato la presidente della commissione Attività produttive della Camera, Marina Nardi (Pd) - ma rischia di subire altri stop a causa del Covid. Per questo la proroga è necessaria”. L’intento è condiviso, ma nella maggioranza e nel governo ci sono perplessità legate al costo. Per questo l’idea di prolungare la misura potrebbe essere messa in frigo fino all’arrivo del Recovery fund.

Per rinviare la scadenza dell’ecobonus sulle auto c’è più di una richiesta di diverse forze di maggioranza, come Iv e Pd. In questo caso, a storcere il naso è il M5s, che vorrebbe concentrare gli incentivi solo sulle auto elettriche, mentre gli alleati puntano anche a diesel e benzina di ultima generazione.

La patrimoniale è contenuta in un emendamento firmato da deputati di Leu e del Pd che chiede l’abolizion...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.