Sputano sulle maniglie delle auto: l'ultima Covid-follia

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Sputano sulle maniglie delle auto: l'ultima Covid-follia(AP Photo/Andrew Medichini)
Sputano sulle maniglie delle auto: l'ultima Covid-follia(AP Photo/Andrew Medichini)

È allarme a Roma per un “gioco” pericoloso di moda tra i giovani: sputare sulle maniglie delle automobili parcheggiate sprezzanti del rischio di contagio da coronavirus.

Il gesto ha subito fatto scattare psicosi e paura nella Capitale, dopo il caso di 32 veicoli colpiti dagli sputi, come riporta Il Corriere della Sera.

TI POTREBBE INTERESSARE - Come salvare un escursionista disperso

L’ultimo episodio, infatti, risale a sabato sera. Nel quartiere Testaccio, nel cuore della movida, una fila di 32 veicoli è stata bersaglio del folle “gioco”.

Segnalata ai vigili dai proprietari delle auto, la vicenda ha fatto scattare un’indagine per risalire agli autori del gesto. Secondo gli investigatori non si tratta di un caso isolato. A Trastevere, la casa della costumista Fiorenza Cipollone è stata bersagliata da “gare di sputo” contro citofoni, maniglie, usci. La donna ha anche recintato con del nastro di plastica l’accesso all’ingresso dello stabile.

“Stiamo verificando le telecamere della zona - hanno spiegato dal comando della municipale - per identificare i responsabili e mettere fine il prima possibile a questa stupida e pericolosa provocazione”.

GUARDA ANCHE - Coronavirus, come allestire un campo d’emergenza