Si fingono squadra di pallavolo, 10 migranti arrestati

Dieci migranti siriani, entrati illegalmente in Grecia e in possesso di passaporti ucraini falsi, sono stati arrestati all'aeroporto di Atene mentre stavano tentando di imbarcarsi su un volo diretto a Zurigo. Vestiti come una squadra di pallavolo, i dieci si sono ingegnati per passare i controlli senza alcun problema ma sono stati scoperti dagli agenti dell'aeroporto Eleftherios Venizelos.

Secondo quanto riportato dalla testata tedesca Deutsche Welle a smascherare i siriani sarebbero stati i documenti contraffatti, dopo i controlli di rito è scattato l'arresto per la finta squadra. Dopo aver messo da parte la tradizionale rotta balcanica o il viaggio sui tir all'imbarco del Pireo, la fuga pensata dai siriani sembrava perfetta.

Vestiti in tuta blu, borsoni e palloni da volley tra le braccia, i dieci giovani non sono passati inosservati e al controllo sono stati smascherati dalla polizia greca.