Squeri (Fi): Dl clima non penalizzi autotrasporto

Rea

Roma, 19 set. (askanews) - "Il 'Green New Deal' non può tradursi in una stangata per categorie già fiaccate dalla crisi". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Luca Squeri.

"Dalla bozza del decreto sul contrasto ai cambiamenti climatici - prosegue - emerge il tentativo di agire sui 'sad', con il rischio di introdurre ulteriori aggravi per il settore degli autotrasporti. Non tutti i veicoli sono ugualmente inquinanti ma, se venissero colpiti senza distinzioni dal taglio dei rimborsi delle accise, certamente tutti andrebbero a fare rifornimento oltre confine, con il risultato che ad essere penalizzate sarebbero due categorie: l'autotrasporto, appunto, e i benzinai. Ci auguriamo quindi che la 'massima condivisione' assicurata dal ministro Costa si traduca in un confronto serio", conclude.