Squeri (Fi): giù commissioni banche o guadagnano 'soliti noti'

Pol/Bac

Roma, 25 set. (askanews) - "Giusta la lotta all'evasione fiscale, sbagliata l'idea di dar vita a uno 'Stato di polizia' in cui il contante è penalizzato, alle attività commerciali vengono imposti ulteriori spese difficili da sopportare e chiunque abbia un'azienda viene considerato colpevole a prescindere". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Luca Squeri. "Se l'obiettivo, condivisibile, è quello di incrementare i pagamenti elettronici, è indispensabile intervenire parallelamente sulla riduzione delle commissioni bancarie. In caso contrario, a guadagnarci saranno solo e come sempre i 'soliti noti', banche in testa", conclude.