Stadio Firenze, Marcheschi: da sampre favorevole a restyling

Xfi

Firenze, 29 ago. (askanews) - "Da imprenditore pratico e amante della Fiorentina, Rocco Commisso ha bisogno di sposare un progetto del nuovo stadio che sia economicamente e urbanisticamente sostenibile, finalmente si parla di progetti realizzabili. E' una svolta per Firenze e la Fiorentina! Sono da sempre favorevole al restyling del Franchi e finalmente anche il sindaco Nardella sembra voler abbandonare l'idea faraonica di una nuova struttura alla Mercafir troppo complicata per tempi e costi", commenta il Consigliere regionale Paolo Marcheschi (Fdi). "Si può e si deve mettere mano al Franchi, così come avvenuto per altri stadi, vedi la Dacia Arena di Udine. Bisogna realizzare una struttura che sia funzionale per i tifosi e bisogna farlo a costi contenuti e in tempi rapidi, coniugando tradizione e urbanistica. Ed evitando assolutamente di lasciare un contenuto vuoto nel mezzo della città, struttura che, come già accaduto a Padova, diventerebbe ricettacolo di degrado. Come ex sub-commissario della Lega Pro e antagonista di Gravina, ho una certa competenza in materia, di progetti di stadi ne ho visti parecchi. La ristrutturazione del Franchi è la via maestra da seguire".