Stadio Milano, Malagò: "E' una partita tra il Comune e i due club"

"E' una partita che deve giocare il Comune che è proprietario dell'impianto e i due club che poi dovranno gestirlo, va rispettato questo". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, all'indomani del via libera del Consiglio comunale di Milano alla costruzione del nuovo stadio di Inter e Milan con alcuni paletti, tra cui il mantenimento del Meazza. "Sarei poco serio e non corretto nel dare opinioni su questa vicenda, anche perché dal primo giorno il Coni ma soprattutto il Comitato promotore di Milano-Cortina hanno messo San Siro nel 'bid' di presentazione come sede della cerimonia inaugurale -evidenzia Malagò a margine della Giunta Coni -. Abbiamo sempre detto che a noi va bene il San Siro di oggi e un San Siro ristrutturato così come un nuovo San Siro".