Stallo in Iraq, presidente: non nominerò premier pro-Iran -3-

Mos

Roma, 26 dic. (askanews) - La mossa del presidente è in sintonia con la piazza, che accusa Aidani di essere né più né meno che il candidato dell'Iran.

Dopo settimane di proteste e violenze di piazza, i morti si contano a centinaia e il Parlamento appare chiuso in uno stallo nella pesante incombenza di trovare un sostituto per il precedente premier Adel Abdel Mahdi. (Segue)