Stampa e Palazzo: balneari, reddito di cittadinanza e le tensioni nel M5s

Francesco Fotia / AGF

AGI - L'accordo nella maggioranza sui balneari e le tensioni nel M5s. Sono questi i temi in primo piano sulle pagine di politica dei quotidiani in edicola oggi.

Corriere della Sera

L'altolà di Di Maio ai suoi: “Il governo deve arrivare fino alle fine. No al Papeete 2”. Balneari, il tentativo di chiudere. L'ultima trattativa è sugli indennizzi. La maggioranza dà un segnale. Appello del premier ai ministri: correre sui progetti del Pnrr. Domani Draghi riunirà il Cdm: rispettare le scadenze. M5s, già sulla graticola i cinque vice di Conte. Il test delle Comunali. Intervista a Toti: “Un'alleanza larga anche dopo il voto. I partiti si ispirino al modello Draghi”. Renzi: no al reddito di cittadinanza, via alla raccolta firme.

La Repubblica

Mediazione sui balneari, gare a partire dal 2023 con deroghe di un anno. Un emendamento del governo allontana la fiducia, si vota il 30 maggio al Senato. Accordo vicino, dubbi Lega e FI: resta il nodo dei risarcimenti ai gestori. I 5 Stelle: Movimento all'opposizione, cresce la voglia di strappo, “non siamo rispettati”. La coppia Renzi-Meloni all'assalto del reddito di cittadinanza.

Il Messaggero

Balneari, proroga al 2024 se ci saranno contenziosi. Quasi chiuso l'accordo sulle concessioni. Ancora da sciogliere il nodo indennizzi. Il governo non porrà la fiducia sul testo. Aggirato il termine del Consiglio di Stato. E domani Cdm per la verifica del Piano. Draghi chiede ai ministri di accelerare.

La Stampa

Accordo all'ultima spiaggia. Sì dei partiti al ddl sulle concessioni: in Aula il 30 maggio. Salvini frena: “L'intesa non è pronta, bisogna lavorarci”. Letta lo accusa: “Fa di tutto per fare cadere Draghi”. Intervista al ministro Giovannini: “Concorrenza, i problemi ci sono. L'Europa ci sprona, non ci bacchetta”. Cei, il presidente degli ultimi. L'arcivescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi nominato alla guida della Conferenza episcopale.

Il Giornale

Aria di austerity. L'Italia nel mirino di Berlino e Ue: la spesa pubblica adesso va limitata. Tensioni nel centrosinistra: Iv raccoglie le firme per abolire il reddito grillino. Renzi prova a rompere l'asse Pd-Cinque stelle. Salvini cerca l'unità del centrodestra: “Errore correre divisi”.

Il Tempo

La rendita di cittadinanza. Doveva abolire la povertà, si è trasformato in un assegno che allontana dal lavoro. La misura grillina non decade, i percettori si preparano a chiederlo per altri 18 mesi. Affondo di Renzi, raccolta firma per abrogarlo.

Il Fatto Quotidiano

Ucraina, Draghi fugge ancora. E i giallorossi vanno in pezzi. Consiglio Ue: il M5s vota con FdI per chiedere al premier di fare comunicazioni in aula (con voto) prima del vertice. Lega, FI e Pd lo salvano.

Il Foglio

Sfatare un tabù, l'eredità di Draghi. Dove porta la politica dei distinguo? Quanto è in pericolo il governo? Cosa può fare Draghi per combattere l'inazione? Oltre la guerra c'è di più. Perché la sfida del futuro si chiama campo magnetico, non campo largo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli