Stampa e Palazzo: la partita del gas, il Pnrr e le elezioni

·2 minuto per la lettura
no credit

AGI - La strategia del governo sul gas, il confronto tra i partiti in vista delle Amministrative del 12 giugno e lo scontro sul 25 Aprile.

Sono questi i temi in primo piano sulle pagine di politica dei quotidiani in edicola oggi.

Corriere della Sera

Gas, missione di Draghi in Africa. Tappe in Angola e Congo. Obiettivo: oltre 5 miliardi di metri cubi l'anno. Polemica sul 25 Aprile, nuovo caso Anpi. Pagliarulo: "Non alle bandiere della Nato e al riarmo di Kiev".

Le critiche della comunità ebraica. Csm, corsa contro il tempo in Aula. Cresce già il pressing dei partiti. Intervista a Tinagli (Pd): "Lega e renziani preoccupano. Se si va avanti con le forzature la candela potrebbe spegnersi".

La Repubblica

Anpi, siamo con l'Ucraina. Lite sulle bandiere Nato al corteo del 25 Aprile. Intervista al ministro D'Incà: "Il voto per posta per curare la democrazia malata di astensionismo".

La Stampa

Lo stop al gas russo è a un passo ma Cingolani dice no al carbone. Il ministro vuole evitare di riattivare le centrali Enel e ferma il rigassificatore in Sicilia.

Il Fatto Quotidiano

Draghi tace ancora, schiacciato sugli Usa, cerca gas in Africa. Sindaci, pm, industriali: tutti mollano SuperMario. Molti di quelli che si spellavano le mani per Draghi ora lo attaccano. Persino Confindustria, dopo la standing ovation, è critica. E sulle spese militari i sondaggi sono impietosi.

Il Messaggero

Intervista alla ministra Gelmini, "Regioni protagoniste con i progetti bandiera". Nel Pnrr individuati 14 interventi scelti dai singoli territori.

Il Giornale

Parla Silvio Berlusconi, "Serve un compromesso ma l'Ucraina sia tutelata. L'espansionismo cinese minaccia la nostra libertà".

Il Tempo

Il premier ha un Pos di sfortuna. Pagamenti elettronici in tilt a causa di un problema di rete, Paese bloccato per ore. Il caos arriva proprio dopo il via libera di Draghi alle multe per chi rifiuta le carte. Commercianti furiosi per connessioni inadeguate e commissioni troppo alte. Morgan oltre i veti: "Amministrative? Forse mi candido".

Libero

Doppio stipendio ma solo ai magistrati. La riforma della giustizia non ferma la casta: i giudici distaccati nei ministeri (più di cento) sommeranno il vecchio salario al nuovo.

La Verità

Draghi pronto alla guerra per conquistare la Nato. L'ex banchiere in fuga da Palazzo Chigi. Perché il premier ha indossato la mimetica e si è lanciato in frasi bellicose e poco consone ai nostri interessi nazionali? Qualche telefonata svela l'arcano: punta alla poltrona di segretario generale e cerca il sì degli Usa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli