Stanziamento dei comuni limitrofi a favore di Rocca di Papa

Cro/Ska

Roma, 1 ago. (askanews) - Un voto unanime per la solidarietà. Il comitato istituzionale del piano di zona Roma 6.1, composto dai sindaci dei Comuni di Colonna, Frascati, Grottaferrata, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Rocca di Papa e Rocca Priora, nella riunione di giovedì 1 agosto, ha deciso di destinare 16mila euro a 3 famiglie rocchiggiane.

Obiettivo: un sostegno economico per i tre nuclei familiari, che dopo la tragedia del 10 giugno scorso, in cui persero la vita il sindaco Crestini e il delegato Eleuteri a causa di una esplosione provocata da una fuoriuscita di gas, sono rimasti senza casa.

Lo stanziamento trova copertura con i residui, circa 64mila euro, dell'emergenza abitativa: il cui 25% viene destinato in via esclusiva al Comune di Rocca di Papa.

Per decisione unanime dei sindaci, il Comune di Grottaferrata sarà il nuovo capofila del Piano di Zona, il distretto sociale che di intesa con la ASL definisce e gestisce in maniera associata le politiche sociali e sociosanitarie rivolte alla popolazione dell'ambito territoriale di riferimento.