Star col trucco! Non solo Achille Lauro, tanti sedotti dal beauty-biz

(Adnkronos) - Star col trucco e non solo in passerella. Maleducata by Achille Lauro per Maulac è l'ultima nata dell'universo della cosmesi, beauty brand che continuato a sedurre star e divi del cinema, mannequin e cantanti. Da Rihanna a Jennifer Lopez, da Cindy Crafword a Madonna, da Kim Kardashian a Kate Moss e Gwyneth Paltrow sono sempre di più le celebrità che firmano profumi, fragranze, smalti, trucchi con il segreto dell'eterna giovinezza. Si divertono anche a coniare didascalie che possano rimanere nell'immaginario come la nuova collezione di Achille Lauro che include kajal, mascara, una palette di pigmenti liberi per abbattere stereotipi, frontiere tra i generi, lanciare messaggi di inclusività. In fondo è quello che Achille Lauro aveva già fatto dal palco dell'Ariston. Sofisticati trasformisti, trucco e make up, da San Francesco alla regina Elisabetta. Molto, molto apprezzati.

Prodotti di bellezza anche per Harry Styles con il suo marchio dal titolo 'Please as holding limited', brand ironico, che include anche profumi e forse smalti che l'attor ama indossare con la sua collezione di anelli e bracciali over-rock. E recentemente il giovane cantautore e attore brittanico ha accettato la sfida lanciata da Gucci e dal suo direttore creativo Alessandro Michele. E' nata Gucci Hahaha, una capsule collection di abiti. Chissà che in futuro la collaborazione possa anche essere declinata nell'ambito della cosmesi.

Smalti, occhi bistrati di nero, i capelli biondo cenere, starter pack perfetto per una fisicità vampiresca per il cantante Ozzy Osburne, frontman dei Black Sabbath, che ha creato la sua linea di maquillage The Ozzy Osbourne Collection che propone oltre 20 prodotti ispirati al principe delle Tenebre. Candele e pennelli colorati 'scolpiti' con teschi, specchi gotici, trousse a forma di bara e di pipistrello e tatuaggi fai da te con immagini di ragni, pipistrelli e il logo di Ozzi naturalmente.

Per la cantante Rihanna il make up è sinonimo di divertimento, libertà, spirito di indipendenza, ma anche coraggio ad osare. Il suo Fenty Beauty vuol riscrivere le regole del gioco. Un lavoro di sperimentazione che è durato due anni e che ha prodotto 40 tonalità di fondotinta oggi in mille e 600 punti vendita di 17 paesi di tutto il mondo. Anche Arianna Grande si è lasciata sedurre dall'universo dei beauty brand lanciando la sua linea r.e.beauty, un'ampia gamma di prodotti per labbra e occhi, lipgloss e rossetti, matite per gli occhi e eyliner, illuminanti, mascara, ciglia finte e una palette dai toni nude.

Non poteva non lanciare la sua personalissima linea di skincare la più aristocratica e affascinante della top model Cindy Crawdford, già testimonial per Revlon con Meaningful Beauty, il suo siero di giovinezza a base di un cocktail di vitamine corroboranti da utilizzare per la pelle e i capelli. E di cocktail parla anche Brad Pitt, ma questa volta a base di uva, per Le Domaine una linea di prodotti ad altissimo tasso alcolico, mentre Cosmoss è il brand lanciato da Kate Moss con una formula magica e segreta che combatte anche l'ansia e lo stress. Biologica e vegana la scelta di Gwyneth Paltrow dopo aver scandalizzato qualche anno fa i suoi fan per il lancio della candela al profumo di vagina (la sua) andata a ruba.

Sembra quasi che molte celeb lontani dalle luci della ribalta cinematografica o dalle passerelle della moda abbiano cominciato ad esplorare altri mondi rimanendone conquistate. E' il caso di Jennifer Lopez con JLo Beauty, 8 'trucchi' per una pelle giovanilmente radiosa e tonica, siero, creme da giorno ad alto tasso di acido ialuronico, contorno occhi per uno sguardo più luminoso, ma anche idratanti per combattere e e ridurre le macchie scure, per proteggere la pelle dai danni dell'inquinamento, booster con pigmenti scintillanti per dare al viso un aspetto luminoso contro l'ipertensione e la spossatezza.

Senza dimenticare i fard e le terre dai nomi romantici, pink champagne, rose gold, warm bronze e rich bronze. E nella lunga lista di devote e convertite al make up anche Kim Kardashian (Kkw beauty) Lady Gaga e Kylie Jenner, l'intramontabile Madonna (Mdna Skin) he propone ai suoi fan anche maschere d'argilla e dispositivi magnetici che 'sollevano' la pelle e migliorano l'incarnato dando un'immagine di quieta e rassicurante giovinezza, a qualsiasi età. C'è poi Selena Gomez che ha firmato un concept volto anche a supportare e migliorare, con fondi destinati a Rare Impact Fund, l'accesso alle risorse per la salute mentale, in particolare nella comunità più svantaggiate.

E tra i rappresentanti italici anche Fedez con NooN by Fedez, smalti semipermanenti o dalle tonalità più accese, fluorescenti 'influenzati dalla luce e dai raggi solari, Elodie che entra nel mondo di trucchi e belletti con Sephora e una capsule che include set di pennelli e palette per occhi e viso dalle tonalità dorate e calde, ma anche dai colori pop, accesi, trasgressivi. Un universo di bellezza dedicato alle donne della sua vita.