Star di Malcom X elogia Black Panther

·1 minuto per la lettura
Denzel Washington ricorda Chadwich Boseman
Denzel Washington ricorda Chadwich Boseman

Denzel Washington è soddisfatto della nuova generazione di attori che sta venendo fuori in questi ultimi anni.

Elogia i notissimi volti come Jared Leto e Rami Malek (con cui ha lavorato sul set in Fino all’ultimo indizio, thriller in uscita a fine mese in America), ma si sofferma anche sul compianto Chadwick Boseman, scomparso lo scorso agosto a soli 43 anni.

Sull’attore di Black Panther, Washington dice ai microfoni di USA Today: “C’è tutto uno stuolo di giovani attori di talento, ed è affascinante vederli arrivare alle nostre spalle. Sfortunatamente, ne abbiamo perso uno quando è venuto a mancare Chad Boseman. Ma Jared è sicuramente tra questi, e anche Rami ovviamente, stanno facendo un ottimo lavoro. Ed è davvero d’ispirazione vederli all’opera, ma anche un po’ un campanello d’allarme: della serie, devi darti una mossa e fare del tuo meglio”.

Washington aveva aiutato la carriera di un giovane Chadwick Boseman quando, moltissimi tanti anni fa, si incaricò di pagare le tasse universitarie per quegli studenti che erano stati selezionati per il programma estivo della British American Drama Academy alla Howard University, che però non potevano permettersi di frequentarlo.

L’interprete di Ma Rainey’s black bottom ha ringraziato Denzel Washington alla premiere di Black Panther, film del 2018, dove Washington era stato invitato dal regista e amico Ryan Coogler.