Star Wars - Il Risveglio della Forza: un miliardo di dollari di incassi al botteghino in appena 12 giorni, è record

image

Il Risveglio della Forza, il settimo episodio della saga di Star Wars, ha infranto un nuovo record: il film di J.J. Abrams, nelle sale italiane dal 16 dicembre, è il primo nella storia del cinema ad aver varcato la soglia del miliardo di dollari incassi in appena dodici giorni, un giorno in meno rispetto a Jurassic World, il precedente detentore del primato.

Per avere un altro paragone attuale, Avengers - Age of Ultron - non certo un “filmetto” - ha raggiunto la cifra in questione in oltre tre settimane di programmazione.

Il box office più ricco è quello americano, dove Il Risveglio della Forza ha racimolato la bellezza di 544 milioni di dollari in neanche due settimane, affermandosi come la quinta pellicola con gli incassi più alti di sempre nella storia dei botteghini a stelle e strisce. In Cina, invece, il film deve essere ancora distribuito nelle sale, un dettaglio non trascurabile vista l’ampiezza del mercato del paese asiatico.

Il nuovo capitolo di Star Wars ha potuto contare sulla presenza dei tre protagonisti della trilogia originale - Harrison Ford, Carrie Fisher e Mark Hamill - e sul riscontro positivo dei fan alle new entry più importanti nel cast, ovvero John Boyega, Daisy Ridley, Oscar Isaac e Adam Driver, quest’ultimo chiamato ad interpretare il malvagio ed imperscrutabile Kylo Ren.

image

La cifra conferma l’ottima riuscita del piano di rivitalizzazione di uno dei franchise cinematografici più amati dal pubblico, iniziato dalla Disney con l’acquisizione della Lucasfilm, nel 2012.

Il sequel de Il risveglio della Forza, l’episodio VIII, arriverà nel 2017, e la terza trilogia della serie arriverà a conclusione con l’uscita del nono episodio, prevista nel 2019, a 42 anni dal primo film della saga ideata da George Lucas.