Startup: accordo tra MeeSoo e Gruppo Walber, il Tiramisù Espresso arriva nel bellunese

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ago. (Labitalia) – Con MeeSoo il Tiramisù Espresso arriva nel bellunese grazie all’accordo con il Gruppo Walber. Il Gruppo Walber – la più importante catena di supermercati posizionati nel bellunese – vanta una storia lunga e prestigiosa: nasce da un’azienda familiare fondata nel 1921 come ingrosso di alimentari e spezie, ed entra nel settore della Grande distribuzione nel 1974 con un primo supermercato, il 'Comprameglio' di Ponte nelle Alpi. Negli anni, il Gruppo ha saputo modificare la propria struttura aziendale adeguandola ai cambiamenti del mercato e offrendo ai propri clienti prodotti e servizi all’avanguardia. A distanza di tanti anni i suoi 15 supermercati, distribuiti nella provincia di Belluno, sono divenuti un punto di riferimento per i quasi 10.000 clienti che ogni giorno vi si recano per acquistare un'ampia varietà di prodotti, con in testa il reparto alimentare e la freschezza delle sue proposte.

Oggi, due dei centri del Gruppo si arricchiscono con la presenza al loro interno di Meesoo, la prima macchina per realizzare il tiramisù espresso, pronto in 30 secondi. Macchina che è frutto di un percorso creativo avviato nel 2012 da Iuri Merlini, ingegnere specializzato in startup ad alto contenuto di innovazione e con la passione per il tiramisù. I punti vendita in questione si trovano – entrambi a marchio Super W – rispettivamente a Belluno (in via Veneto 139) e a Sedico (via Belluno 10).

“Nello specifico – afferma Iuri Merlini – abbiamo posizionato presso entrambi i supermercati due macchine nelle rispettive aree-bar. Ma siamo anche presenti con i prodotti da supermercato ('Meesoo Portami Via' e 'Crema Tiramisù') nei reparti surgelati dei due centri vendita in questione. In questo modo, il consumatore può degustare Meesoo preparato al momento presso il bar del supermercato, oppure lo può acquistare e degustarlo con la famiglia a casa”.

L’approdo nel bellunese, grazie all’accordo il Gruppo, è pienamente in linea con la filosofia imprenditoriale di Meesoo (l’omonima società titolare del marchio), indirizzata alla conquista di mercati anche fuori dai confini italiani, ma con sempre un occhio vigile rispetto alle potenzialità del presidio in ambito locale, nelle varie zone di Italia.

Afferma Iuri Merlini: “Prima del lockdown stavamo vivendo una interessante fase di espansione sia in Italia, che all’estero. La ripartenza è stata positiva, e abbiamo anche aperto un nuovo stabilimento produttivo, sito in provincia di Pordenone. Siamo dunque pronti per riprendere i contatti con l’estero, ma essere presenti all’interno dei supermercati Walber ci garantisce ottimi ritorni dal punto di vista della brand awareness, così come anche in termini di business".

Il rafforzamento nel territorio di Belluno e provincia è testimoniato anche dal nuovo accordo con un cliente a Cortina d’Ampezzo. Si tratta della Spiaggia Verde, punto di ristoro a Cortina dove gli avventori del locale potranno degustare Meesoo durante le loro passeggiate in montagna, o al termine delle cene come tocco finale all’interno di un menù raffinato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli