Startup: fitness online, l'ultima frontiera del welfare aziendale

·3 minuto per la lettura
Startup: fitness online, l'ultima frontiera del welfare aziendale
Startup: fitness online, l'ultima frontiera del welfare aziendale

Roma, 15 mar. (Labitalia) – Il lockdown ha fatto aumentare la voglia di sport: durante e anche dopo la serrata per covid, le prenotazioni dei corsi online offerti dalle palestre sono cresciute dell’11%, in controtendenza con quelle di corsi in sede, e secondo i dati di ComScore, il numero delle visite a siti web o app di dieta o fitness in Italia ha raggiunto picchi fino al +133%. Boom anche degli sport indoor, tra cui il ciclismo, il fitness e il running, come anche della richiesta di attrezzature fitness e articoli sportivi. Su questa scia e dall’idea di tre donne che fanno parte della stessa famiglia, in questi mesi, è nata Doomore, la “community” italiana che, con l’ausilio di trainer qualificati e accuratamente selezionati, assicura all’utente un palinsesto di attività molto variegato, dallo yoga e il pilates all’aeroboxe, dal Kung Fu per adulti e bambini al cross fit; per tutte le età e i livelli.

“Doomore.fit è sport e divertimento senza confini né pregiudizi. Abbiamo l'obiettivo di creare una comunità che si allena on-line senza rinunciare alla socializzazione -spiega Daniela Biscarini, Ceo e co-founder di Doomore insieme alla sorella Raffaella Biscarini e alla nipote Sarah Schubert- basta visitare il sito e, una volta effettuata la registrazione, scegliere la disciplina preferita, il livello di preparazione (tra beginner, intermediate e hard) e la durata dell’allenamento. La piattaforma azzera definitivamente le distanze, creando uno e mille luoghi, pensati per una e mille persone, dove si può arrivare con un solo click e interagire tra i partecipanti alle lezioni, essendo in collegamento diretto con l'istruttore, esattamente come accade in palestra o durante le lezioni collettive all’aperto”.

L'attività sportiva genera benessere e definisce il comportamento nei confronti del gruppo e di sé stessi: è a questo proposito che la piattaforma offre a tutte quelle aziende che hanno risentito della sospensione delle relazioni umane tra colleghi, dovuta alle restrizioni imposte dalla pandemia, la possibilità di organizzare dei percorsi di fitness dedicati (che spaziano dal crossfit allo yoga, dalla boxe al Pilates) per i propri dipendenti, permettendo loro di tenersi in forma e continuare a socializzare.

Il personale aziendale potrà decidere di acquistare autonomamente gli abbonamenti Doomore, anche utilizzando i piani di welfare se previsti dalla propria azienda, sfruttando la presenza della piattaforma su Edenred, uno dei più grandi portali italiani di gestione ed erogazione dei benefit di welfare, o intraprendere un percorso fitness orientato al raggiungimento di un obiettivo comune, stimolando sfide, creando occasioni per dare continuità allo stare insieme al di fuori delle canoniche videocall di lavoro.

“Lo sport oggi coglie una grande opportunità: arrivare a tutti e portare il suo messaggio di inclusività sociale ovunque, utilizzare l’online e sfruttarne ogni potenzialità -continua Biscarini-. Abbiamo pensato ai dipendenti delle imprese e organizzato workshop tematici tenuti da docenti, esperti e formatori su argomenti legati al mondo del benessere (dal postural coaching alla sleep school e al mindfulness training, dando molta rilevanza agli incontri motivazionali con icone dello sport, nei quali, attraverso il vissuto e la narrazione dei testimonial di rilievo, si forniscono strumenti e chiavi di lettura per stimolare riflessioni e scambi di idee".

Oggi, Doomore.fit è sul punto di inaugurare una sezione speciale dedicata alle ‘top stars’: alle attività e alle lezioni verranno infatti affiancati incontri con i campioni sportivi che condurranno masterclass, eventi speciali e corsi in personal training o di gruppo, dove ci si potrà allenare al fianco del proprio mito sportivo che seguirà gli allievi in classi di ogni livello. Il primo grande campione a comparire su Doomore sarà Carlo Molfetta, oro olimpico a Londra 2012 e oggi anche team member della nazionale italiana di Taekwondo. Molfetta propone la lezione di Fitness "calcia che ti passa" a gruppi di classi e one to one adattando le tecniche della disciplina a qualsiasi livello di preparazione atletica.